Domenica, 16 Dicembre 2018 - Area Riservata

Invisalingn o sistemi italiani

Il paziente adulto, che richiede una visita ortodontica, è un paziente motivato da problemi estetici e/o funzionali che però insieme all’esigenza di risolvere la malocclusione ha anche l’esigenza di una soluzione che sia il più estetica e confortevole possibile.

Direi che invisalign garantisce confort ed estetica al massimo livello.

La metodica invisalign prevede infatti l’utilizzo di mascherine completamente trasparenti, rimovibili e comodissime. Quando il paziente invisalign entra nel mio studio faccio fatica a capire se indossa la mascherina e devo aspettare che si accomodi in poltrona per dare una risposta certa.

Il limite di questo apparecchio sta nel campo di applicazione: non può essere proposto a tutti.

La prima cosa da fare per sapere se è applicabile al tuo caso è contattarmi: scegli lo studio che più ti è comodo e richiedi una visita con me. Questo non ti costa nulla e ti permette di avere una panoramica completa sulla tua situazione oltre che risposte a tutte le tue domande che vorrai pormi. Se hai delle radiografie recenti (ortopanoramica soprattutto) non dimenticare di portarle, se non ce l’hai, sarebbe meglio che tu te le procurassi prima della visita (evito di farti tornare solo per portarmi rx). Procurarsi un’ortopanoramica significa andare dal proprio medico curante e farsi fare una prescrizione per “ radiografia ortopanoramica (per usi ortodontici)” . Con la prescrizione puoi prendere appuntamento in una asl o in un centro privato convenzionato che faccia quel tipo di radiografia. Molti centri privati hanno un costo di pochissimo superiore a quello del ticket permettondoti di evitare la ricetta. Io preferisco che il centro radiologico abbia un macchinario per rx digitali perché la quantità di raggi è nettamente inferiore alla rx tradizionale.

Fatta la visita ci sono due possibilità

1) Ti do una risposta immediata positiva o negativa sull’applicabilità di invisalign al tuo caso.

           2) Ho dei dubbi (raro) e preferisco sottoporre il tuo caso al centro invisalign. Ti faccio delle foto e    rimando la risposta di una settimana.

Dopo la visita avrai le idee più chiare su tutto anche sui costi dell’apparecchiatura perché io ti farò un preventivo dettagliato con le varie possibilità di pagamento.

Uscito dal mio studio senza nessun impegno ti prendi tempo per decidere.

Il passo successivo, nel caso in cui invisalign sia applicabile al tuo caso e tu hai deciso di cominciare, è quello di prendere di nuovo appuntamento con me.

In questo appuntamento

1) mi porterai le radiografie che ti ho richiesto;

2) prendiamo le impronte delle tue arcate con un materiale particolare (deve essere spedito in California quindi deve rimanere inalterato a lungo);

3) facciamo delle fotografie sia alle arcate dentarie che al viso;

 

La visita è finita. Un corriere invisalign viene in giornata nel mio studio per ritirare tutto il materiale.

Dopo 15 giorni circa ci vediamo di nuovo perché devo mostrarti il tuo clin-check.

Il clin-check è l’elaborazione della tua bocca al computer. Hai la possibilità di vedere i tuoi denti nella posizione attuale e con un filmato potrai osservare gli spostamenti graduali che essi subiranno fino ad arrivare alla posizione ultima di fine trattamento.

Il clin-check non solo ti da la possibilità di vederti a fine cura ma anche quella di sapere con esattezza quante mascherine servono per ottenere il risultato e quindi la durata della terapia;

In questo appuntamento guardiamo insieme con cura il clin-check e decidiamo se approvarlo o se apportare prima qualche modifica (in questo caso ci verrà spedito un altro clin-check quindi rimandiamo l’approvazione di una settimana).

Approvato il clin-check prendiamo un altro appuntamento a distanza di 15 giorni.

In questo appuntamento ti viene consegnata la prima mascherina.

Le mascherine vengono sostituite da me ogni 2-3 settimane.

Cosa importante è che prima di cominciare una terapia con invisalign la tua bocca deve essere priva di problematiche odontoiatriche conservative, protesiche o chirurgiche. Quindi eventuali otturazioni, capsule, estrazioni, impianti ecc. devono essere completati prima di inizio trattamento.

Credo di averti dato le prime informazioni sulla metodica se hai altre domande non esitare a contattarmi al mio indirizzo e-mail.