Domenica, 16 Dicembre 2018 - Area Riservata

Odontoiatria Sostitutiva

 

Corona con copertura in ceramica 
Su un dente limato viene posta una calotta di metallo che viene successivamente ricoperta con ceramica che ha il colore naturale del dente. La ceramica copre completamente il metallo producendo così un effetto altamente estetico. Se la calotta è fatta di metallo prezioso, questo procedimento oltre a essere biocompatibile è anche estetico. Queste corone sono stabili nonché durature. La copertura in ceramica mantiene il colore originario garantendo così un notevole effetto estetico. 


Corona in ceramica priva di metallo 
Se sul dente limato non viene posta la calotta di metallo, e la corona viene fatta completamente di ceramica, allora siamo in presenza di corona priva di metallo o fatta interamente di ceramica. Mancando in questi casi il metallo la trasparenza della ceramica produce un effetto altamente estetico. Attualmente questa è la soluzione idonea nonchè biocompatibile. 

Corona d’oro galvanizzato 
Sul moncone limato può essere posta non solo una calotta preparata mediante fusione, ma anche adottando il metodo della cosiddetta galvanizzazione dell’oro. In questo modo si evince una sottilissima calotta di oro puro, dello spessore di mm 0.2 sulla quale poi viene applicata una faccetta in ceramica. Le corone prodotte con tale metodo aderiscono in modo assolutamente preciso e la base di oro giallo produce un effetto cromatico molto simile a quello naturale. 

Ponti 
La sostituzione dei denti dipende anche dalla posizione dei denti rimasti. Il ponte costituisce un metodo di sostituzione in cui i denti artificiali vengono fissati ai denti vicini che servono da pilastri. I ponti coperti di ceramica hanno sempre una base di metallo 
tale struttura può essere fatta di metalli preziosi, o meno. Sulla struttura di metallo viene applicata la copertura di ceramica che assicura un effetto assolutamente estetico. La struttura di metallo garantisce la stabilita e la lunga durata.    

Sostituzioni combinate con lamine di metallo 
Quando mancano molti denti molari, la sostituzione può essere realizzata con la combinazione di sostituzioni fisse e rimovibili. I denti frontali vengono provvisti di corone con speciali elementi di precisione per l’ancoraggio della lamina in metallo, rimovibile, provvista di denti artificiali. Il fissaggio della parte rimovibile rimane invisibile offrendo un ulteriore vantaggio al paziente.

Sostituzione dei denti con lamina intera, protesi 
Le protesi vengono fatte, quando la mascella è ormai priva di denti. Per il fissaggio viene utilizzato l’effetto ventosa della mucosa e la pressione capillare, la pressione masticatoria e la gravitazione. Generalmente è fabbricata di plastica ed è costituita di uno scheletrato, di gengiva e dentiera artificiali.